Sabato 11 e domenica 12 marzo: ripetuti sfiaccolamenti della torcia della raffineria API! Ondaverde inoltra la segnalazione e le immagini al Prefetto di Ancona, al Sindaco di Falconara, all’ARPAM, alla Regione e all’ISPRA.

pubblicato il 13 Marzo 2017 1

Sabato 11 e domenica 12 marzo 2017, si sono verificati ripetuti sfiaccolamenti dalla torcia della raffineria API di Falconara Marittima. Le immagini documentate dall’Ondaverde Onlus sono state inviate dall’associazione al Prefetto di Ancona, alla Regione Marche, al Sindaco di Falconara, all’ARPA Marche e all’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA).

Le informazioni chieste nella segnalazione riguardano:

Ø  Motivi tecnici dell’evento;

Ø  Dati emissivi della torcia in accordo a quanto previsto dalla prescrizione riportata nell’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) rilasciata dal Ministero dell’Ambiente Tutela del Territorio e del Mare con decreto DVA-DEC-2010-0000167 del 19/4/2010;

Ø  Se il gestore dell’impianto abbia effettuato i campionamenti del gas inviato in torcia come prescritto dal suddetto Decreto nell’ambito del Monitoraggio dei sistemi di Torcia (pag. 87-88 del Decreto AIA).




Staff comunicazione de l’Ondaverde Onlus

Condividi l'articolo:
  • oknotizie
  • Facebook
  • MySpace
  • TwitThis
  • Wikio IT
  • diggita
  • Technorati
  • Yahoo! Buzz
  • LinkArena
  • Segnalo
  • Socialogs
  • E-mail this story to a friend!

Lascia un commento

1 Risposta to “Sabato 11 e domenica 12 marzo: ripetuti sfiaccolamenti della torcia della raffineria API! Ondaverde inoltra la segnalazione e le immagini al Prefetto di Ancona, al Sindaco di Falconara, all’ARPAM, alla Regione e all’ISPRA.”

    #1
    HMB極ボディ 口コミ 7th Maggio 2019 21:46

    You actually make it seem really easy along with your presentation however I
    to find this matter to be really something which I think I might
    by no means understand. It seems too complicated and extremely extensive for me.
    I’m looking forward for your subsequent post, I will attempt to get the cling of it!

Rispondi