Falconara Marittima: l’odierno incendio alla Casali SpA dice che l’intera città è a rischio! Le esalazioni sprigionatesi dall’incendio respirate per ore dai cittadini di tutti i quartieri! Ritardi nelle comunicazioni dell’emergenza? Urge ripensare subito a tutti i rischi industriali e sanitari dimenticati che la popolazione corre e urge un Piano di Emergenza Esterno Cittadino!

L'incendio di grosse proporzioni le cui esalazioni, stamattina 17 luglio 2015, hanno coinvolto l'intera città di Falconara Marittima (27.000 abitanti) si è sprigionato nell'Industria Casali SpA che produce membrana impermeabilizzante di bitume distillato polimero. La scheda tecnica informativa sulla sicurezza recita che "Il prodotto tal quale non è classificato pericoloso ai sensi del D.Lgs. n. 65/03 e s.m.i.". Per prima cosa vorremmo sapere se quando ne bruciano grosse quantità… Continua a leggere...

Falconara Marittima: i cittadini segnalano ai Carabinieri del NOE e all’ARPA Marche esalazioni “putride, acide e nauseabonde”!

Quella che segue è la segnalazione che il Vicepresidente dell'Ondaverde ONLUS -    Sig. Roberto Cenci - ha inviato al Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri e all'ARPA Marche (Direzione Generale e Dipartimento di Ancona) dopo aver personalmente eseguito alcuni sopralluoghi.

Staff l'Ondaverde ONLUS

Ieri sera

Raffineria API Falconara Marittima: ancora una densa emissione di nerofumo dalla torcia! Grazie alle foto dei cittadini, le vere sentinelle civiche, nessuno potrà far finta di niente!

Lunedì 13 aprile, dalle ore 15,30 (secondo testimonianze rintracciabili in facebook), una densa nuvola nera si è sprigionata dalla torcia della raffineria API di Falconara Marittima.

Il tam tam civico e responsabile (ma anche allarmato) dei cittadini a suon di immagini postate su facebook, ha fatto in modo che l'emissione NON possa essere derubricata e/o ascritta alla normalità.

L'Ondaverde ONLUS, come ogni volta, questa mattina ha inviato la segnalazione e la richiesta… Continua a leggere...