Archivio Ambiente

IL VENERDI’ NERO DI FALCONARA

COMUNICATO STAMPA 23/2/2009 ASSOCIAZIONE COMITATO QUARTIERE VILLANOVA - FALCONARA M.

BOATO NOTTURNO DAGLI IMPIANTI API e SOSTANZA BITUMINOSA IN SPIAGGIA DA ROCCA MARE A FALCONARA CENTRO

IL VENERDI' NERO DEI FALCONARESI:

IL BOATO

Alle h. 01,00 del 21 Febbraio 2009 molti cittadini falconaresi sono stati svegliati ed allarmati da un forte… Continua a leggere...

Carnevale a Chiaravalle: salute, ambiente e goliardia

Salute, Ambiente e Goliardia: è questa la ricetta portata in scena - o meglio in maschera - ieri al Carnevale di Chiaravalle. Il nutrito e colorato gruppo sul tema "salute e ambiente" che ha partecipato domenica pomeriggio alla sfilata dei carri allegorici al Carnevale di Chiaravalle, è nato da un'idea goliardica dell'Assemblea Permanente. Il gruppo ha sfilato distribuendo e proponendo semplici indovinelli ai bambini e alle famiglie sul tema ambientalista… Continua a leggere...

“Avevamo ragione ad indagare…” (2parte) Studio Epidemiologico

«I risultati adesso ci dicono che la Regione, noi e i cittadini avevamo tutti ragione, nel senso che dovevamo andare a studiare questa cosa e, naturalmente adesso dobbiamo capire una serie di problemi. Per vedere questo rischio abbiamo studiato la popolazione per molti anni, 20 anni di storia e nel dettaglio 15 anni, per cui stiamo guardando gli effetti di un lungo percorso di esposizione. Attualmente dobbiamo sapere se questo rischio... Continua a leggere...

“Avevamo ragione ad indagare…” dott.Micheli a etv (1parte)

I risultati, seppur parziali, dello studio epidemiologico ci dicono che cittadini, epidemiologi e regione avevano ragione ad indagare!

Riportiamo l'intervento del dott.Micheli (Istituto Nazionale Tumori di Milano) nel corso della trasmissione Punti di Vista, andata in onda su èTV, Venerdì 30 gennaio 2009.

«Abbiamo studiato i rischi relativi alla comparsa di tumori del sistema emolinfopoietico - leucemie e linfomi - in relazione ai tempi di permanenza delle persone... Continua a leggere...

La produzione Termoelettrica

Il rendimento medio delle centrali termoelettriche dell'Enel si attesta intorno al 38 per cento. Lo standard con cui si costruiscono le centrali di nuova generazione, i cicli combinati, è del 55/60 per cento. La co-generazione diffusa di energia elettrica e calore, con utilizzo del calore nel luogo di produzione e trasporto a distanza dell'energia elettrica, consente di utilizzare il potenziale energetico del combustibile fino al 97 per cento. Le inefficienze… Continua a leggere...

ICRAM: conseguenze dell’olio combustibile atz versato in mare nel 2007

Pubblichiamo la Relazione dell’ICRAM - Istituto Centrale per la Ricerca Scientifica e Tecnologica applicata al Mare - del Dicembre 2007 relativa alle indagini sulle conseguenze del versamento delle tonnellate di Olio combustibile Atz dalla tubatura di API raffineria del 2 Aprile 2007.

Nelle Schede di Sicurezza l’Olio combustibile Atz è classificato come prodotto TOSSICO, PUO’ PROVOCARE IL CANCRO, NOCIVO PER GLI ORGANISMI ACQUATICI.