Falconara Marittima: fortissimo rumore dagli impianti di API raffineria nella notte tra il 27 ed il 28 febbraio. Due filmati consegnati alla Prefettura di Ancona, al Sindaco e all’Assessore all’Ambiente della Regione Marche per fare luce sulle cause.

L'Ondaverde ONLUS ha inviato alla Prefettura di Ancona, al Sindaco di Falconara Marittima e all'Assessore all'Ambiente della Regione Marche i filmati del fortissimo e fastidioso rumore proveniente dagli impianti della raffineria API dalle 22,30 circa del 27 febbraio e fin oltre la mezzanotte del 28 febbraio. Il rumore di "sfiato ad elevata pressione" ha investito il quartiere Fiumesino nonostante la direzione del vento (da SUD-EST) spingesse le onde sonore dalla… Continua a leggere...

Comitato MAL’ARIA Falconara/Castelferretti: il resoconto dell’assemblea cittadina del 23 ottobre!

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Mal'Aria Falconara-Castelferretti

Comunicato stampa

Venerdì 23 ottobre, organizzata dal comitato "Mal'Aria" presso l'Auditorium Marini di Falconara, si è svolta un'assemblea pubblica informativa che ha visto una nutrita partecipazione.

All'ordine del giorno diverse criticità, tra cui:

  • Si protrae ancora lo stato di funzionamento "a singhiozzo" delle centraline di rilevamento

INCENDIO ditta CASALI DEL 17 LUGLIO 2015: l’Ondaverde Falconara M., i Comitati Mal’Aria e dei quartieri Fiumesino e Villanova, Legambiente Falconara M. hanno inviato ai Ministri dell’Ambiente e della Salute, al Prefetto, alla Regione, alla Provincia, al Comune e ai Deputati e Senatori delle Commissioni ambiente e salute la loro Relazione! Dal telefono comunale per le emergenze IRRANGIUNGIBILE alle misure precauzionali di protezione della salute comunicate 5 ore dopo l’inizio dell’incendio; dalla qualità dell’aria non misurata a Falconara Centro e Palombina Vecchia, alla mancanza di dati per BENZENE e PM10 della centralina Falconara Alta; dalla mancanza di dati sulla presenza di METALLI PESANTI e DIOSSINE nell’aria ai certificati del Pronto Soccorso che non risulterebbero all’ASUR! Sono le tante spiegazioni chieste dalle associazioni che hanno anche sottolineato la necessità di un Piano di Emergenza Esterno per l’intera città di Falconara M., centraline di rilevamento della qualità dell’aria efficaci ed efficienti nonché nuove centraline a Castelferretti e Palombina Vecchia!

Le ricostruzioni grafiche che seguono, mostrano la situazione in campo la mattina dell'incendio e combustione di una notevole quantità di membrane impermeabilizzanti di bitume distillato polimero

https://www.facebook.com/monia.piccinini.1/videos/o.43607739690/10205012673017357/?type=2&theater presso la ditta Casali srl (17 luglio 2015):

1) posizione delle centraline di rilevamento fisse e mobile, residenze delle cittadine che si sono recate al Pronto Soccorso, rosa dei venti caratteristica della zona.