Archivio Ambiente

ASSEMBLEA PUBBLICA CITTADINA VENERDI’ 29 marzo, ore 21:15 presso la sala della Galleria delle idee - Via N. Bixio 18A Falconara: aggiornamento sugli incontri avuti in Commissione Ambiente comunale, Prefettura e Ministero Ambiente. Valutazione delle eventuali prossime iniziative che scaturiranno dalle proposte raccolte in assemblea.

INVITO APERTO A TUTTI e modalità di svolgimento incontro di seguito descritta: Dopo una prima panoramica (vedi punto 1), utile per dare a tutti (anche ai meno informati) la possibilità di conoscere la situazione al momento attuale, stabiliremo insieme ai presenti il resto dell'OdG, raccogliendo le proposte provenienti dalla sala e concordando (fra i presenti) l'ordine delle priorità: 1)… Continua a leggere...

GLOBAL CLIMATE STRIKE - ANCONA 15 Marzo 2019, ore 9.30 - 12.30. Anche Ancona segue l’esempio di Greta Thunberg!

Riceviamo e pubblichiamo:

GLOBAL CLIMATE STRIKE - ANCONA

15 Marzo 2019, ore 9.30 - 12.30.

Anche Ancona segue l'esempio di Greta Thunberg.

RITROVO ORE 9.30 presso il PASSETTO.

PROGRAMMA:

9.30 - Ritrovo presso il Monumento del Passetto.

9.45 - Distribuzione di cartelli fino a esaurimento scorte.

10.00 - Partenza del corteo. Si attraverserà Viale della Vittoria, Largo XXIV Maggio, Piazza Cavour… Continua a leggere...

Audizione del Comitato Mal’ARIA e Ondaverde Onlus presso Commissione Ambiente e Sindaco del comune di Falconara M. il 22 gennaio 2019: ecco le richieste presentate dai cittadini. Obiettivo: incontro con Ministeri della Salute e dell’Ambiente in Prefettura!

Martedì 22 gennaio, una nostra delegazione si è recata al Comune di Falconara, convocata per un'audizione in Commissione ambiente e con il Sindaco. Chiedevamo e attendevamo questo incontro da molti mesi. L'occasione ci ha consentito di informare i consiglieri comunali componenti la commissione circa i contenuti della relazione redatta a giugno 2018 da ARS e ARPAM, contenente sia dati… Continua a leggere...

ISPEZIONE STRAODINARIA ALLA RAFFINERIA API: il TEMPOREGGIAMENTO e il conseguente RIFIUTO del Dirigente del Ministero dell’Ambiente (Dr. Antonio Ziantoni) è offensivo nei confronti dei cittadini falconaresi, della Regione Marche e del Comune di Falconara! Sanno Regione e Comune che per altre raffinerie il Ministero dell’Ambiente ha deciso l’ispezione straordinaria sulla base di notizie di stampa su presunte violazioni delle prescrizioni dell’AIA? Sanno che per altre raffinerie il management è stato avvertito solo ad ispezione già decisa? Sanno che dalla decisione ministeriale l’ispezione straordinaria è stata eseguita nel giro di dieci giorni? Il Sindaco di Falconara e la Regione Marche intendono reagire nei confronti del Ministero dell’Ambiente? Il Consigliere Calcina ha chiesto che la questione sia valutata in sede di Commissione consiliare Ambiente. “Ritengo che il Consiglio comunale e il Sindaco debbano attivarsi direttamente con il Ministro dell’Ambiente, Gen. Sergio Costa!”

Riceviamo e pubblichiamo un intervento istituzionale del Consigliere comunale di Falconara Marittima - Loris Calcina - relativamente alla ISPEZIONE STRAORDINARIA alla raffineria API chiesta da Sindaco e Regione Marche ed alla risposta del Dirigente del Ministero dell'Ambiente, Dr. Antonio Ziantoni.

3 mesi fa (2 ottobre 2018) il Comune di Falconara e la Regione Marche hanno inviato una richiesta di VISITA ISPETTIVA STRAORDINARIA PER GLI IMPIANTI DELLA… Continua a leggere...

Raffineria API, sicurezza e salute dei cittadini: siamo molto, molto preoccupati dalle valutazioni del Dirigente del Ministero dell’Ambiente (Divisione III – Rischio rilevante e AIA) Dott. Antonio Ziantoni.

 

Il 13 dicembre scorso, al seminario sull'Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) organizzato dalla Regione Marche, il Dirigente del Ministero dell'Ambiente (Divisione III - Rischio rilevante e AIA) Dott. Antonio Ziantoni ha dichiarato riguardo alla raffineria API di Falconara M.: "Si può tranquillamente affermare che rispetto all'impegno ambientale la raffineria di Falconara può essere annoverata tra le migliori del paese". Di… Continua a leggere...