Falconara Marittima: fortissimo rumore dagli impianti di API raffineria nella notte tra il 27 ed il 28 febbraio. Due filmati consegnati alla Prefettura di Ancona, al Sindaco e all’Assessore all’Ambiente della Regione Marche per fare luce sulle cause.

L'Ondaverde ONLUS ha inviato alla Prefettura di Ancona, al Sindaco di Falconara Marittima e all'Assessore all'Ambiente della Regione Marche i filmati del fortissimo e fastidioso rumore proveniente dagli impianti della raffineria API dalle 22,30 circa del 27 febbraio e fin oltre la mezzanotte del 28 febbraio. Il rumore di "sfiato ad elevata pressione" ha investito il quartiere Fiumesino nonostante la direzione del vento (da SUD-EST) spingesse le onde sonore dalla… Continua a leggere...

Bypass ferroviario API: RFI violò per 5 anni gli obblighi di Legge nell’iter del progetto preliminare ed ENAC, danneggiata e umiliata dall’elusione delle sue esclusive competenze, sminuisce le violazioni e giustifica RFI di fronte alla IX^ Commissione della Camera dei Deputati! Addirittura ENAC è riuscita ad eludere il suo stesso Regolamento per la costruzione e l’esercizio degli aeroporti!

Il 17 novembre scorso la IX^ Commissione (Trasporti) della Camera dei Deputati ha ascoltato in audizione l'ENAC (Ing. Franco Conte e Ing. Mazza in sostituzione dell'Ing. Pandolfi richiesto dalla Commissione) nel tentativo di approfondire le numerose interferenze ed omissioni del progettato by-pass ferroviario di Falconara M. con l'aeroporto delle Marche; omissioni ed interferenze esposte dai cittadini falconaresi (formalizzate in un DOSSIER consegnato alla Commissione) nell'audizione del 27 gennaio… Continua a leggere...

Raffineria API Falconara Marittima: ancora una densa emissione di nerofumo dalla torcia! Grazie alle foto dei cittadini, le vere sentinelle civiche, nessuno potrà far finta di niente!

Lunedì 13 aprile, dalle ore 15,30 (secondo testimonianze rintracciabili in facebook), una densa nuvola nera si è sprigionata dalla torcia della raffineria API di Falconara Marittima.

Il tam tam civico e responsabile (ma anche allarmato) dei cittadini a suon di immagini postate su facebook, ha fatto in modo che l'emissione NON possa essere derubricata e/o ascritta alla normalità.

L'Ondaverde ONLUS, come ogni volta, questa mattina ha inviato la segnalazione e la richiesta… Continua a leggere...

Incidente GPL in raffineria API del 17 febbraio 2015: l’Ondaverde ONLUS ha chiesto al Prefetto di Ancona informazioni oggettive! Con industrie a rischio di incidente rilevante non ci accontentiamo di informazioni ufficiose o “pettinate”!

Quando i cittadini sono costretti a convivere con un impianto a rischio di incidente rilevante, le informazioni possono e devono essere esaustive pur rispettando i limiti del segreto industriale! Specialmente se in quell'impianto gli accadimenti si sono susseguiti con la frequenza degli ultimi 21 mesi:

30 maggio 2013 - perdita di vapore da una linea con 1 morto e 1 ferito

8 luglio 2013 - incendio per perdita… Continua a leggere...